Cosa portare in vacanza

COSA PORTARE IN UNA VACANZA IN BARCA

La vacanza in barca è ideale per chi vuole concedersi momenti di relax, avventura e divertimento: si parte alla scoperta di luoghi incantevoli, baie nascoste e ci si lascia trascinare dal vento e cullare dalle onde del mare.

Il dilemma prima di partire per una crociera in barca è: cosa devo mettere in valigia?

E’ importante limitarsi allo stretto necessario, poche cose scelte con criterio eliminando il superfluo. In una crociera in barca dove gli spazi sono ridotti, è opportuno viaggiare con un borsone morbido o uno zaino che è possibile piegare e riporre nel cassetto o negli armadietti presenti nelle cabine, invece sono da evitare le valigie rigide difficili da sistemare.

Andiamo più nel dettaglio, su cosa è indispensabile portare con sé per regalarsi una perfetta vacanza in barca.

ABBIGLIAMENTO:

Per un viaggio in barca l’abbigliamento deve essere comodo, sportivo e minimal:  nella stagione calda basteranno costumi, copricostume, un telo mare, un cappello e un paio di occhiali da sole. Per le escursioni sono indispensabili delle t-shirt di cotone, pantaloncini comodi e leggeri. Nel periodo primaverile conviene vestirsi a strati: con magliette a maniche lunghe, pantaloni, calzettoni, una felpa, un kway o una cerata impermeabile per ripararsi dal vento durante le traversate.

CALZATURE

 

Le scarpe si usano poco a bordo, ma sono necessarie durante le manovre: in questo caso devono essere comode e pratiche con suola in gomma chiara per evitare di rovinare la barca, mentre sono assolutamente da evitare zeppe e tacchi.

 

E’ consigliabile inoltre avere due paia di scarpe, in modo da tenerne un paio da utilizzare sull’imbarcazione e uno per quando si scende a terraPer le crociere sono utili le scarpe da scoglio, sandali o infradito di gomma da utilizzare anche per la doccia.

IGIENE PERSONALE

Per l’igiene personale sono necessari più asciugamani: uno per prendere il sole e asciugarsi dopo il bagno in mare e uno da utilizzare dopo la doccia. Non bisogna dimenticare il dentifricio, lo spazzolino e stare attenti all’ambiente utilizzando shampoo e bagnoschiuma biodegradabili.

La crema solare ad alta protezione è indispensabile per evitare scottature, oltre a un burro cacao per proteggere le labbra da sole e vento.

DISPOSITIVI ELETTRONICI

Sulle barche l’elettricità è preziosa, così come l’acqua. Ogni dispositivo elettronico va ricaricato in navigazione quando l’imbarcazione procede a motore. E’ importante portare con sé dispositivi a batteria o energia solare e munirsi di powerbank.

Non si utilizzano apparecchi come asciugacapelli e piastre che consumano troppa energia, ci sono il vento e il sole come phon naturali per una perfetta messa in piega!

ALTRI ACCESSORI UTILI IN BARCA

Durante la vacanza è utile avere con sé un astuccio impermeabile o buste di plastica con zip per proteggere dispositivi elettronici e documenti da schizzi d’acqua. 

Per dormire in tranquillità sono necessari dei tappi per le orecchie e una mascherina per gli occhi per ripararsi dalla luce che filtra dagli oblò. 

Sono, inoltre, indispensabili maschera, pinne e boccaglio per tuffarsi nel mare blu e ammirare i fondali del Mare Adriatico.

MEDICINALI

In tutte le barche c’è una cassetta di pronto soccorso, ma se si soffre di mal di mare, occorre portare con sé le pastiglie e i braccialetti da polso acquistabili in farmacia.  E’ utile anche procurarsi il collirio, un antinfiammatorio, un antistaminico e un repellente per gli insetti. Assicurarsi, inoltre, di mettere in valigia le medicine specifiche se si soffre di particolari patologie. In ogni caso prima della partenza è importante informare lo skipper di eventuali disturbi o problematiche. 

Una volta preparata la valigia non resta che decidere, tra le varie destinazioni che Abruzzo Skipper propone, la vostra preferita e prenotare, senza dimenticare di mettere in borsa un buon libro e una macchina fotografica per immortale i panorami mozzafiato che ti aspettano